Shopping online, i migliori siti cinesi affidabili per i tuoi acquisti

Scopri una selezione di siti cinesi per acquisti online a prezzi convenienti. Trova tutto ciò che cerchi a basso costo in questo elenco di siti cinesi.

Sebbene Amazon sia il re indiscusso dello shopping online in Europa e negli Stati Uniti, in Cina il gigante americano trova una concorrenza agguerrita. Il panorama dell’e-commerce cinese è infatti molto più frammentato, con oltre 10.000 siti web che si contendono il favore dei consumatori.

In questo articolo, vi presentiamo i cinque siti di e-commerce cinesi più famosi:

Principali siti per comprare dalla Cina

Alibaba

Alibaba è il più grande sito web cinese per l’acquisto di articoli. Ha un ampio catalogo di prodotti cinesi come, ricambi auto, abbigliamento, gioielli o anche erbe naturali, dispositivi medici, ecc.

Taobao

Taobao è diventato il più grande sito di vendita al dettaglio C2C (consumer-to-consumer) in Cina.

Si tratta di una sorta di fiera online dove qualsiasi azienda o individuo può aprire un negozio. Ecco una guida per imparare come creare un negozio online passo dopo passo.

Taobao fa parte dei marchi Alibaba, anche se questa azienda non possiede o gestisce i negozi. In altre parole significa che Alibaba fornisce solo infrastrutture e servizi che facilitano le transazioni su Taobao.

Dal canto loro, i proprietari dei negozi si assumono la responsabilità della qualità dei loro prodotti, della logistica, dei servizi post-vendita e di altre fasi.

In Taobao è possibile trovare quasi tutto ciò che stai cercando. Si consiglia ai consumatori di fare attenzione perché, come ci sono prodotti di qualità, si trovano anche alcuni articoli contraffatti.

Questo negozio è stato creato per il mercato nazionale e non tutti i prodotti possono essere spediti a livello internazionale. Accetta come metodi di pagamento Alipay o carte di credito Visa e MasterCard.

Tmall

Il negozio online Tmall funziona con l’infrastruttura e il sistema di pagamento di Taobao.

Tuttavia, è caratterizzato dal controllo qualificato dei depositi per garantire che tutti i prodotti siano autentici e per impedire ai compratori di ricevere imitazioni.

È considerato da molti come una versione superiore e migliorata di Taobao, anche se i prezzi degli stessi prodotti in Tmall potrebbero essere leggermente superiori a quelli di Taobao.

Questo sito di tipo B2C (business-to-consumer) è diventato il più visitato in Cina con oltre 70.000 marchi disponibili.

Aliexpress

Aliexpress è conosciuta come la versione internazionale di Taobao, poiché si concentra sul supportare le società cinesi a raggiungere clienti di qualsiasi parte del mondo.

Ha come vantaggio che i prezzi sono generalmente economici, tuttavia, ha meno varietà di articoli rispetto a Taobao e Tmall.

Offre ai consumatori varie opzioni di pagamento, incluse le maggiori carte di credito. Su questo sito è necessario fare attenzione perché alcuni acquirenti hanno lamentato l’acquisto di prodotti contraffatti.

Come Taobao e Tmall, Aliexpress fa parte delle piattaforme sviluppate dalla società Alibaba Group, che serve clienti con esigenze diverse.

JD

Il sito di vendita al dettaglio JD.com è di tipo B2C e funziona in modo simile alla struttura di Amazon.

Ha guadagnato fama in Cina grazie al fatto che ha prodotti originali a prezzi competitivi sul mercato, oltre ad offrire una politica di rimborso buona e un’efficiente rete logistica in tutto il paese.

Si tratta di un’opzione eccellente per i clienti che cercano articoli elettronici, come computer, fotocamere, telefoni cellulari, televisori e altro.

Anche se in alcuni casi i prodotti potrebbero essere un po’ più costosi rispetto a Taobao e Tmall, sono comunque molto più economici rispetto ad altri negozi.

Ci sono due tipi di negozi nella piattaforma JD: alcuni di proprietà e gestiti da JD.com e altri da terze parti. Quando si tratta di prodotti costosi, si consiglia a chi compra di optare per i negozi JD.

Joybuy.com

Joybuy può essere considerata la versione inglese di JD, poiché è stata sviluppata ponendo l’accento sugli acquirenti internazionali.

Si distingue nel mercato dei prodotti elettronici. I consumatori hanno la possibilità di pagare con carta di debito, carta di credito o tramite Paypal.

Pinduoduo

Piattaforma emergente basata sul social commerce, Pinduoduo ha conquistato popolarità grazie a un sistema di acquisti di gruppo che offre prezzi scontati.

Suning.com

Leader nella vendita di elettronica di consumo, Suning.com offre anche una vasta gamma di altri prodotti e vanta una rete di negozi fisici in tutta la Cina.

I clienti stranieri che non sanno nulla della lingua cinese hanno la possibilità di navigare attraverso Joybuy e Aliexpress, due negozi online che sono in inglese e sono più accessibili sotto molti aspetti.

Al contrario, compratori esperti che conoscono la lingua, che hanno un amico che parla cinese o utilizzano strumenti di traduzione possono trarre il vantaggio di visitare Taobao, Tmall, JD e molti altri siti di shopping cinesi, dove viene offerta una varietà molto più ampia di prodotti.

Leggi anche: Come comprare dalla Cina, consigli per vendere online

Cosa rende l’e-commerce cinese così diverso?

  • Prezzi competitivi: I prezzi dei prodotti sui siti cinesi sono spesso molto più bassi rispetto a quelli occidentali.
  • Ampia varietà di prodotti: I consumatori cinesi possono trovare online qualsiasi tipo di prodotto, dai beni di consumo di massa a prodotti artigianali unici.
  • Logistica efficiente: La Cina ha investito molto nella sua infrastruttura logistica, consentendo consegne rapide e affidabili.
  • Pagamento mobile: Il pagamento mobile è molto diffuso in Cina e rende gli acquisti online ancora più veloci e convenienti.

L’e-commerce cinese rappresenta una sfida per le aziende occidentali che desiderano entrare nel mercato cinese. Tuttavia, offre anche un’enorme opportunità per raggiungere un bacino di utenza vastissimo e in continua crescita.

Lascia un commento


The reCAPTCHA verification period has expired. Please reload the page.