I migliori laptop per lavorare da remoto nel 2024

Trova i pc portatili ideali per lavorare da casa e svolgere le tue attività in modo efficiente e comodo

Possedere un laptop diventa essenziale quando ti dedichi al lavoro da remoto o sei un nomade digitale. Questo strumento ti concede la libertà di svolgere le tue attività ovunque nel mondo, a condizione che sia disponibile una connessione Internet. Proprio per questo motivo, oggi ti guiderò alla scoperta dei migliori pc portatili pensati per il lavoro remoto, ideali per chi vive una vita da nomade digitale.

Avere accesso immediato a documenti, programmi e tutte le risorse necessarie è cruciale quando lavori e viaggi contemporaneamente, che tu sia in giro per il mondo o comodamente a casa.

I nomadi digitali sanno bene che non tutti i laptop sono adatti a tutte le esigenze. Pertanto, è fondamentale selezionare un dispositivo che si integri perfettamente con il tuo settore lavorativo, offrendo i programmi necessari, la potenza richiesta e altro ancora.

Sia che tu ti dedichi alla scrittura, agli affari, all’editing o che faccia della creatività il tuo pane quotidiano, avrai bisogno del miglior laptop possibile. Questo strumento sarà il tuo alleato per svolgere con successo le tue attività e portare a termine ogni progetto senza intoppi.

I migliori laptop per lavorare da casa

Maggiori InfoModelloCaratteristiche
InfoMacBookAirBatteria: fino a 18 ore.
RAM: 8GB.
Processore: Mac Os.
Memoria: 512GB.
InfoDell XPS 13Batteria: 12 ore.
RAM: 16GB.
Processore: ‎Intel Evo.
Memoria: 512GB.
InfoMicrosoft Surface Pro 9Batteria: 15 ore.
RAM: 8GB.
Processore: ‎Intel Core di 12a generazione.
Memoria: 256GB.
InfoMacbook ProBatteria: tra 11 e 15 ore.
RAM: 18GB.
Processore: M3 Pro o MAX.
Memoria: 512GB.
InfoLenovo Yoga Duet 7Batteria: 15 ore.
RAM: 8GB.
Processore: Core i7.
Memoria: 512 GB.
InfoHuawei MateBook D16Batteria: 10 ore.
RAM: 16GB.
Processore: Intel Core i5.
Memoria: 512 GB.

Apple MacBook Air

Il MacBook Air 2022 di Apple, alimentato dal potente chip M2, offre un’esperienza informatica eccezionale. Ecco alcune delle sue specifiche chiave:

  • Display Liquid Retina 13,6″: Lo schermo di alta qualità con tecnologia Liquid Retina da 13,6 pollici offre una risoluzione nitida e colori vividi, garantendo un’esperienza visiva coinvolgente.
  • 8GB di RAM: La memoria RAM da 8GB assicura una gestione fluida delle applicazioni e delle attività multitasking, offrendo prestazioni affidabili durante l’utilizzo quotidiano.
  • 512GB SSD: L’ampio spazio di archiviazione su disco rigido SSD da 512GB non solo fornisce una rapida velocità di lettura/scrittura, ma offre anche sufficiente capacità per memorizzare file, documenti e applicazioni.

Il MacBook Air è rinomato per il suo design sottile e leggero, che unisce eleganza e portabilità. Con il chip M2, questo laptop offre un potente mix di prestazioni e efficienza energetica, rendendolo ideale per una varietà di utilizzi, dalla produttività al design creativo.

Si consiglia di verificare le opzioni disponibili e i prezzi aggiornati su siti di acquisto online come Amazon o il sito ufficiale di Apple.

Acquista Ora

Apple MacBook Pro

Il MacBook Pro di Apple rappresenta una scelta prediletta per numerosi utenti impegnati in attività lavorative. Equipaggiato con un processore M3 Pro o MAX, il laptop si integra perfettamente con il sistema operativo macOS di Apple. La sua configurazione vanta 18 GB di RAM e un robusto disco rigido SSD da 512 GB. L’eccezionale schermo Liquid Retina XDR da 16.2 pollici offre una visualizzazione impeccabile, con colori vibranti e un pannello touch di alta qualità, grazie al trackpad Force Touch multi-touch. Il prezzo di partenza per questo MacBook Pro è di circa 2.100 euro, un investimento giustificato dalle sue prestazioni e funzionalità.

Acquista Ora

Dell XPS 13

Il Dell XPS 13 è un laptop che fa della leggerezza uno dei suoi tratti distintivi. Con uno schermo da 13,4 pollici e un peso di soli 1,2 kg, offre una portabilità eccezionale. Lo schermo Full HD (1920×1080) garantisce una qualità visiva superiore. Nonostante la sua leggerezza, il laptop offre un’autonomia soddisfacente per un’intera giornata di lavoro. Alimentato da un processore i7 e 16 GB di RAM, con sistema operativo Windows 11, il Dell XPS 13 assicura un’esperienza fluida nelle attività quotidiane, sebbene possa risultare un po’ limitato per l’editing multimediale più avanzato.

Acquista Ora

Microsoft Surface Pro 9

Il Microsoft Surface Pro 9 si distingue come un laptop versatile progettato per soddisfare le esigenze di varie attività, con una particolare enfasi nelle attività creative. Appartenente alla rinomata famiglia Surface, questo laptop ibrido presenta un touchscreen che consente un utilizzo flessibile sia come tablet che come computer desktop, alimentato dal sistema operativo Windows 11.

Internamente, il tablet-laptop è equipaggiato con un processore i5 o i7, affiancato da una memoria RAM di 8-16 GB e un disco rigido SSD, con capacità variabile da 256 GB a 1 TB nel modello base. Questa configurazione garantisce un’esecuzione fluida di praticamente tutte le attività. In modalità tablet, offre un’apprezzabile schermo da 13 pollici (2736×1824) e una serie di sensori e componenti, tra cui le fotocamere principale (8MP) e selfie (5MP).

Il prezzo di circa 1.500 euro per questo dispositivo ufficiale Microsoft potrebbe sorprendere, ma riflette la qualità e l’eccellenza associate al marchio. Scopri il potenziale creativo del Microsoft Surface Pro 9 per elevare le tue prestazioni lavorative.

Acquista Ora

Lenovo Yoga Duet 7

Se hai l’esigenza di un laptop che offra un’eccezionale qualità dell’immagine, il Lenovo Yoga è ciò che cerchi. Dotato di uno schermo ad alta risoluzione, inserito in un pannello di poco meno di 14 pollici (13,9″ per l’esattezza), questo laptop si distingue per la sua capacità di offrire un’esperienza visiva superiore.

Oltre alla risoluzione di alta qualità, il Lenovo Yoga è dotato di componenti interni altamente avanzati. Alimentato dal processore Intel i5, garantisce prestazioni pronte all’uso. L’hard disk SSD da 256GB assicura un’apertura rapida di tutte le applicazioni e i file. Grazie ai 8 GB di RAM installati, ogni operazione sarà gestita senza intoppi.

Sebbene il prezzo di acquisto del Lenovo Yoga non sia tra i più bassi, rappresenta un investimento equo considerando la qualità delle sue offerte. Scopri il perfetto equilibrio tra prestazioni avanzate e qualità visiva impeccabile con il Lenovo Yoga Duet 7.

Acquista Ora

Huawei MateBook D16

Se stai cercando un computer affidabile con un eccellente rapporto qualità-prezzo, l’Huawei MateBook D16 è la scelta ideale. Con un costo di circa 1000€, questo computer offre un notevole insieme di specifiche che lo rendono perfetto per le attività lavorative.

Equipaggiato con un processore Intel Core i5, 16GB di RAM e un ampio disco rigido SSD da 512GB, l’Huawei MateBook D16 garantisce prestazioni elevate e una gestione efficiente dei dati. Lo schermo generoso da 15,6 pollici offre un’ampia area di lavoro, consentendo una maggiore comodità durante le attività quotidiane.

Un aspetto distintivo di questo Huawei è la presenza di Huawei One Touch, un sensore di impronte digitali che fornisce un ulteriore livello di sicurezza senza compromettere la praticità. Con l’Huawei MateBook D16, ottieni potenza, spazio di archiviazione generoso e funzionalità di sicurezza avanzate, il tutto a un prezzo accessibile.

Acquista Ora

Quali caratteristiche dovrebbe avere un buon portatile?

miglior portatile

Autonomia

I laptop, inizialmente concepiti per brevi utilizzi senza la necessità di rimanere lontani da una presa di corrente per lunghi periodi, hanno subito un’evoluzione significativa. In particolare, la loro autonomia è diventata un aspetto sempre più rilevante. Oggi, una buona autonomia è cruciale per dimenticare il cavo di ricarica per periodi prolungati.

Un portatile con una buona autonomia non solo offre praticità, ma è essenziale per chiunque necessiti di un dispositivo senza la possibilità di collegarlo a una presa di corrente per lunghe ore. Nel caso in cui il nostro lavoro richieda mobilità senza la possibilità di ricarica frequente, è consigliabile considerare l’acquisto di un laptop con una maggiore autonomia.

Ma quanto dovrebbe essere considerata “buona” autonomia? Generalmente, si consiglia un’autonomia superiore alle 5 ore. Tuttavia, se l’autonomia è una priorità, esistono computer che possono offrire prestazioni vicine alle 10 ore. Questo aspetto diventa particolarmente rilevante nella scelta del laptop ideale per le nostre esigenze.

Affidabilità

Nessuno gradisce interrompere un compito a causa di problemi, specialmente nel campo dell’informatica, dove le complicazioni sono all’ordine del giorno. Per assicurare un’esperienza più stabile, è fondamentale selezionare un dispositivo affidabile. Diversi fattori, a partire dal sistema operativo, devono essere attentamente valutati.

È stato a lungo evidenziato che Windows rappresenta il sistema operativo meno affidabile tra quelli più diffusi, come dimostrato anche dalle schermate blu. In questo contesto, macOS di Apple emerge come il sistema più affidabile, mentre alcune distribuzioni Linux, specialmente supportate da aziende consolidate come Ubuntu, offrono un’alternativa affidabile.

Nonostante ciò, Windows ha migliorato la sua affidabilità nel tempo. Una soluzione pratica consiste nell’acquistare un computer con componenti di fascia media-alta, come un processore Intel i7 o un AMD Ryzen 7, 8GB di RAM e un disco rigido SSD. Questa scelta garantisce non solo affidabilità, ma anche altri vantaggi che esploreremo nel prossimo punto.

Prestazione

Le prestazioni di un laptop sono strettamente legate al tipo di attività che intendiamo svolgere. Come sottolineato precedentemente, un elemento cruciale per le prestazioni è rappresentato dal processore, così come dall’SSD. Parlando di prestazioni, ci riferiamo anche alla velocità, e per garantire un laptop veloce, è fondamentale optare per un processore di almeno Intel i5 o AMD Ryzen 5. Scegliere una soluzione di fascia inferiore potrebbe comportare difficoltà nell’apertura di qualsiasi applicazione.

Altrettanto rilevante è considerare il disco rigido. I dischi SSD offrono velocità di lettura/scrittura più elevate, e scegliendo un laptop con questo tipo di disco più moderno, potremo eseguire tutte le operazioni più rapidamente, inclusa l’apertura del sistema operativo. La RAM, d’altra parte, non dovrebbe avere un impatto significativo sulle prestazioni, ma è consigliabile iniziare con almeno 8 GB se desideriamo gestire più processi contemporaneamente senza rallentamenti significativi del

Stabilità

Stabilità e affidabilità sono due concetti strettamente collegati, essenziali per garantire un funzionamento costante del software. L’affidabilità deriva dal fatto che il software continua a funzionare senza interruzioni. La stabilità, d’altra parte, implica che tutte le operazioni siano eseguite correttamente.

Per ottenere stabilità, sarà cruciale cercare gli stessi elementi ricercati per l’affidabilità. Questi includono un sistema operativo robusto e componenti di alta qualità come un buon processore, una generosa quantità di RAM e un efficiente disco rigido, come ad esempio un SSD. Evitare l’acquisto di componenti di bassa qualità è essenziale per garantire un funzionamento senza intoppi.

Per coloro che cercano stabilità, è altrettanto importante evitare l’uso di software nelle sue ultime versioni, specialmente se tali versioni sono ancora in fase beta. Un esempio pratico è fornito da LibreOffice, che mette a disposizione una versione consigliata per l’uso produttivo e un’altra con le più recenti funzionalità.

La prima opzione, pur avendo meno funzionalità, è più stabile e affidabile, grazie alle numerose versioni di manutenzione rilasciate. D’altro canto, la versione più recente può presentare più problemi. Per garantire stabilità, la scelta dovrebbe orientarsi verso la prima opzione, principio che vale per tutti i software. Nei sistemi basati su Linux, un approccio simile consiste nella preferenza per versioni supportate per diversi anni, comunemente note come LTS.

Manutenzione

Un computer efficiente per il lavoro deve essere un vero alleato, riducendo al minimo il tempo dedicato alla manutenzione. Poiché il tempo equivale a denaro, investire in un dispositivo che richiede poche riparazioni, sia a livello hardware che software, è fondamentale. Per evitare la fastidiosa necessità di formattare o reinstallare frequentemente il sistema operativo, la scelta intelligente è optare per un computer che utilizza Windows 10, l’ultima versione del sistema operativo di Microsoft, supportata in modo continuativo.

Questo non implica la mancanza di nuove funzionalità; al contrario, saranno introdotte costantemente attraverso aggiornamenti. Attivare la deframmentazione automatica del disco e installare software dal Microsoft Store contribuiranno a mantenere il registro del sistema pulito e performante.

Mobilità

Quando ci accingiamo a acquistare un laptop destinato all’ambiente lavorativo, è cruciale considerare anche la portabilità in base ai nostri spostamenti. Se il nostro lavoro si svolge principalmente a casa, tra tavolo e divano, le dimensioni potrebbero non essere un problema. Tuttavia, se il lavoro ci costringe a muoverci frequentemente, vale la pena valutare opzioni più leggere. I laptop variano in termini di dimensioni e peso; alcuni sono più grandi e pesanti, mentre altri sono più compatti e leggeri.

Se la nostra routine richiede spostamenti regolari, un laptop da 15,6 pollici potrebbe non essere la scelta ottimale. In questo caso, potremmo preferire un dispositivo con uno schermo da 13 pollici, pesante poco più di 1 kg. Questa scelta garantisce una buona mobilità, anche se comporta una visualizzazione ridotta. Gli Ultrabook, con schermi più ampi ma leggeri, rappresentano un’alternativa, sebbene a un prezzo leggermente più elevato. Se la leggerezza, uno schermo appena più grande e un’ottima autonomia sono prioritari, gli Ultrabook sono da considerare.

sistema operativo

La selezione del sistema operativo su un laptop professionale dipende da vari fattori, con il primo tra essi che è il software necessario. Windows gode della massima compatibilità, essendo supportato dalla stragrande maggioranza del software disponibile. Sebbene sia considerato più lento da alcuni, rimane una scelta solida per molte professioni. Al contrario, macOS è apprezzato per la sua compatibilità con applicazioni famose, stabilità e affidabilità, ma potrebbe non essere il migliore per tutti i software.

Un’opzione alternativa è Linux, meno compatibile rispetto a macOS e Windows in termini di applicazioni famose, ma eccelle in stabilità, affidabilità, velocità e sicurezza. Tra i sistemi basati su Linux, Android-x86 e Chrome OS sono opzioni, ma potrebbero non essere ideali per tutti gli utenti.

In sintesi:

  • Windows: massima compatibilità.
  • macOS: equilibrio, con alcune limitazioni su determinati programmi.
  • Linux: migliore esperienza utente con software open source.

Se hai ancora difficoltà nella scelta, dai un’altra occhiata all’articolo per esaminare attentamente le caratteristiche di ciascun laptop. Non farti limitare da un budget troppo stretto; a volte, investire un po’ di più può garantirti un dispositivo di alta qualità che migliorerà notevolmente la tua produttività.

Cosa fare dopo?

Hai già scelto il tuo laptop ideale per il lavoro remoto? Condividilo nei commenti, così tutti i viaggiatori potranno vedere le tue preferenze e ottenere ulteriori consigli.

Lascia un commento


The reCAPTCHA verification period has expired. Please reload the page.