Monetizzare, o guadagnare con il tuo sito web

Come fare soldi su Internet è sicuramente una delle ricerche più comuni nei motori di ricerca. Ognuno offre un metodo, tanto che durante la ricerca si vedrà una decina di articoli, ognuno con un approccio diverso rispetto a quelli pubblicati su altri siti!

Come fare soldi su internet?

Chiamato anche monetizzazione nel mondo dei web master, fare soldi con o senza sito può assumere molte forme.

Ovviamente questo richiede lavoro, contrariamente a quanto molti siti possono tentare di far credere. Il vantaggio, tuttavia, è il concetto di reddito passivo. Il reddito passivo è il reddito che si ottiene regolarmente per un lavoro finito svolto qualche mese fa e raccogliere i frutti del vostro lavoro per diversi anni.

Quindi cerchiamo di essere chiari, il lavoro è essenziale e ore dedicate ad esso può variare notevolmente.

Un imprenditore web può:

  • Lavorare da qualsiasi luogo (con collegamento ad internet)
  • Organizzare le sue ore, per godersi il tempo libero
  • Trattare diverse tematiche (nessuno stock, prodotti digitali o servizi …)

Creare un sito web per guadagnare denaro è il metodo che voi tutti conoscete, ma questo è solo un sistema tra una miriadi di modi. Scoprirete le diverse tecniche da predisporre per guadagnare” soldi su Internet .

Come generare redditi on-line:

Le basi:

Guadagna soldi per fare soldi: anche se questo è forse la vostra motivazione primaria, non sarà abbastanza sufficiente. Dovremo creare pagine interessanti per attirare utenti Internet. Così dobbiamo documentarci su un argomento, una passione e aiutare gli utenti alla ricerca di informazioni. La realizzazione di una pagina esclusivamente pubblicitaria non sarà molto produttivo. Come reagisci quando ti imbatti in un tale pagina?

Guadagna soldi con la vendita di prodotti, se si vendono prodotti, fate in modo che siano utili e che corrispondano gli utenti che sei riuscito a attirare al tuo sito. Usare ogni mezzo a vostra disposizione. Video, descrizione, foto, commenti degli utenti. Pensate di offrire qualcosa in cambio del nome e l’indirizzo di posta elettronica in modo di formare un archivio clienti da poter contattare.

Utilizzare i negozi on-line: Si vedrà in seguito che alcuni e-commerce offrono negozi White label che si possono facilmente integrare nel vostro sito o altrimenti vendere prodotti in dropshipping.

Metodi

Come ho detto, ci sono diversi metodi per “guadagnare” soldi senza creare un sito web.

È possibile utilizzare i video virali su siti di video (YouTube, Dailymotion, …) per vendere prodotti, o utilizzando pubblicità a pagamento per promuovere un prodotto come un sito commerciale Amazon.it e ricevere una commissione per i prodotti venduti quali sarete il contribuente.

Un altro metodo è quello di eseguire un lavoro online da casa. Troverete facilmente queste piattaforme offrono Jobs Online. Vi do qualche

  • Elance : programmatori, copywriter, designer, marketing
  • Freelancer : progettazione, business, marketing, scrittura, l’immissione dei dati, contabili, legali
  • 99designs : logo design, sito web, ebook, biglietto da visita, l’applicazione, la bandiera!

A voi la soluzioni più conveniente ed efficiente per guadagnare su Internet. Come aumentare i vostri sforzi sul reddito passivo che può essere un vero modo per finanziare l’hosting del sito in un primo momento, e poi il tempo libero, ristoranti, vacanze….

Chi è interessato?

Su Internet, chiunque può presentare un progetto e ricavare uno stipendio. Il vantaggio è un investimento minimo e la facilità provare qualsiasi cosa che viene in testa fino a trovare la soluzione giusta.

I proprietari di un sito sanno decifrare le loro statistiche per promuovere una pubblicità che produci di più.

Un buon web-imprenditore cerca di capire i suoi lettori per offrire loro quello che vogliono e fidelizzarli per far si che ritornino. Nulla serve attirare persone che finiscono in una pagina che è il contrario della loro ricerca. (Vedi come abbassare la frequenza di rimbalzo)

Il Web non è per voi se:

  • Non avete un obiettivo chiaro.
  • Non avete un traguardo fissato.
  • Non siete pronti a lavorare sodo fino al raggiungimento della meta.

Nessun metodo è FACILE. Ma una volta che l’obiettivo è raggiunto, siamo in grado di andare avanti e di godere di “reddito passivo” non molto importante, ma costante …

Alcune definizioni vitali:

  • Traffico: La quantità di visitatori e pagine viste (impressioni) dagli utenti Internet che visitano un sito web. Più traffico è importante, più la larghezza di banda utilizzata è grande.
  • SEO: (in inglese Search Engine Optimization) L’insieme di tecniche volte a rendere il contenuto di un sito web più buono agli occhi dei motori di ricerca per un migliore posizionamento.
  • PageRank: Algoritmo di analisi che assegna un valore numerico che va da 1 a 10 di una pagina Web utilizzata dal motore di ricerca Google. Da tempo ormai il PageRank non è più l’unico (o principale) parametro con il quale l’algoritmo di posizionamento di Google posiziona i siti web all’interno delle sue SERP.
  • Backlink: Un link da un sito web o una pagina web, più si ha backlink (dofollow), più si ottiene un PR (PageRank) alto!
  • CMS: il sistema di gestione dei contenuti, sulla base di uno script PHP, un CMS consente di gestire il contenuto di un sito web facilmente. (WordPress, Joomla…)

Fare soldi con il tuo sito web:

Sono le fonti di reddito?

Prima di creare il suo sito web, è necessario impostare un obiettivo chiaro. Dove, quando, come e soprattutto cosa. Dopo aver pensato cosa fare, cercare di capire come sfruttare con un eventuale pubblicità o servizio da offrire, poi è possibile impostare il nome del vostro futuro sito. La pizza al pomodoro sembra essere un mercato in crescita, si sceglie il titolo: La pizza al pomodoro, lo slogan: La pizza al pomodoro è la più buona … e il nome di dominio: www.pizzalamodoro.it o www.pizza-al-pomodoro.it

Dopo aver trovato una nicchia di mercato, non vi rimane di creare contenuti, molti contenuti vari e interessante per generare traffico.

Le principali fonti dei siti web sono i motori di ricerca (Google, Bing, Yahoo …), in cui la concorrenza è dura. Il gioco è quello di riuscire a scalare con successo la prima pagina di ricerca, perché l’utente finale non andrà mai oltre le prime pagine.

Come creare un sito web?

Il modo più semplice è quello di registrare il tuo nome a dominio con un hosting web. Potrete in seguito installare in modo automatizzato e senza particolari conoscenze, come in questo sito, un CMS chiamato WordPress. Consiglio il seguente web hosting, ottimo servizio e assistenza rapidissima.

Pubblicità:

Per iniziare a mettere un annuncio, è necessario registrarsi per un’agenzia di pubblicità.

Le agenzie pubblicitarie generano uno script pronto da inserire facilmente in una pagina, che mostra l’inserto o un banner. Questo metodo è il modo più semplice e veloce per iniziare a guadagnare.

Le più importanti agenzie di pubblicità sono:

  • Google Adsense
  • Tradedoubler
  • Zanox

Fate attenzione a leggere i termini e le condizioni pena l’esclusione. L’approvazione del vostro sito può essere lunga: dalle 2 alle 3 settimane.

Partnership:

Il tuo sito funziona e hai delle statistiche, si può guadagnare molti più soldi, cercando un partnership.

Suggerisci ad una società, in attinenza con il tuo contenuto web, di inserire un annuncio sul vostro sito per un importo fisso mensile.

Affiliazioni: vender i prodotti degli altri !!!

Guadagna offrendo ai tuoi visitatori dei prodotti che non vi appartengono.

Questo si chiama affiliazione. Ci si iscrive sul sito di un’azienda che vende prodotti in rete. Si ottiene un identificatore affiliato (ID) e degli script che consentono di reindirizzare i visitatori al loro sito, o di integrare un negozio nel vostro sito.

PS: Amazon.it permette agli affiliati di guadagnare commissioni dalla vendita dei prodotti del sito.

Ci sono molti altri siti, anche se Amazon.it è il pioniere, con una ricerca in rete troverete le alternative.

Raccogliere le donazioni:

Se si è autorizzati a percepire un piccolo contributo creare un pulsante per un conto PayPal e il gioco è fatto.

Scrivere articoli sponsorizzati:

Articolo sponsorizzato è un articolo che parla di un prodotto che si vende successivamente, o per i quali si reindirizza i tuoi lettori a la società che lo commercializza.

Creare e vendere i propri prodotti:

Non nego che questa è la strada maestra. E‘ matematico, si guadagna il 100% delle vendite. Non una divisione dei benefici e gestione dei vostri acquirenti, che saranno forse nuovamente cliente per il vostro futuro prodotto.

Creare un prodotto digitale (ebook, video di formazione, …), che può essere venduto in seguito automaticamente e consegnato via e-mail o con un accesso ad un area privata per il download. L’investimento iniziale è la realizzazione del prodotto. Alla fine si trasforma in reddito passivo. Sia che siate a casa, in un ristorante o in vacanza, la notte e il giorno e giorno dopo giorno.

Come vendere?

Facile, come per le donazioni, è quello di creare un pulsante Paypal e una pagina di ringraziamento dove verranno reindirizzati i vostri nuovi clienti.

One thought on “Monetizzare, o guadagnare con il tuo sito web”

  1. Noi di Motorage ci siamo rivolti a dei professionisti… in un anno finalmente il nostro magazine sta dando risultati ottimali.
    Consigliamo a tutti di rivolgersi a qualcuno che sappia quello che sta facendo e perché, ma soprattutto questo mondo cambia troppo in fretta per poter essere veramente seriamente preparati a tutto!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *