Migliore piattaforma per inserzionisti: Facebook o Google?

Le campagne pubblicitarie sono sempre stati regolati da un fattore chiave, il ROI, (return on investment) è ciò che giustifica l’investimento di denaro in pubblicità, ogni campagna deve generare la redditività in un modo o nell’altro.

La Popolarità di Facebook e Google è in aumento in maniera esponenziale e le persone spesso trovano difficile concentrarsi su una singola piattaforma. Entrambi, AdWords di Google e Facebook, hanno diverse serie di vantaggi e svantaggi, con differenze di approcci.

Con gli strumenti attuali di conversione, è molto facile stabilire se una campagna ha pagato o meno. Il caso di Google Adwords e Facebook Ads, entrambe le piattaforme hanno fornito potenti strumenti per la pubblicità online che si sono dimostrati molto redditizi.

Pay Per Click

Queste reti operano nell’ambito del meccanismo di pay per click link pubblicitari. Gli inserzionisti pagano un certo costo per i clic generati dagli utenti. Termini o frasi come “prenotazioni alberghiere” o “biglietti economici” possono essere costosi in quanto ci sono molti inserzionisti che acquistano queste parole.

Coloro che pagano di più appariranno più frequentemente negli annunci. Così le parole, le ricerche frequenti, saranno molto a buon mercato. In particolare, i prezzi vanno da 10 centesimi a 5/10$. Gli inserzionisti che fanno un maggiore investimento saranno meglio posizionati negli spazi banner.

C’è un altro approccio, che è il costo per mille impressioni CPM, in cui gli inserzionisti pagano ogni volta che appaiono mille impressioni. CPC e CPM sono alla base delle campagne pubblicitarie online Pay Per Click.

Google Adwords

Google Adwords, è lo strumento di pubblicità di Google, utilizza 2 reti di base per distribuire i loro annunci. La rete di ricerca e la visualizzazione di rete.

1- La rete di ricerca

Questa è la rete di Google più utilizzati per posizionare gli annunci nei risultati dei motori di ricerca (SERP). Quelli sono i banner testuali, che appaiono con sfondo crema, in cima ai risultati di ricerca e sul lato destro e inferiore.

Questi banner sono efficaci e relativi ai risultati della ricerca. le parole sono rilevanti per ciò che l’utente cerca nei contenuti. Per questo motivo il CTR o la probabilità che clic di un utente è più alto di tutti in relazione ad altri tipi di banner. Il CTR è una variabile che dipende da molti fattori, ma varia da 1% al 5%

2- La Rete Display

In questa rete i banner sono testuali, contenuto grafico o  video. Sono le bandiere che compaiono sui blog, forum e video di YouTube, che sono iscritti alla rete pubblicitaria di Google. Questi banner sono più creativi, in quanto l’utente può configurare le diverse dimensioni e disegni. Questi sono legati al contenuto del sito web che l’utente visita, tenendo conto delle loro preferenze e le caratteristiche.

Facebook Ads

Facebook ha trovato la sua potenziale pubblicità e dal 2006 ha inserti pubblicitari sulle loro pagine. Inizialmente la pubblicità è stato utilizzato per reindirizzare gli utenti a pagine di prodotti o servizi sotto la metodologia CPC e CPM. Oggi è utilizzato per promuovere Fan Pages, che sono diventati potenti strumenti per il marketing indiretta e gestione della comunità.

Gli annunci di Facebook, a differenza di quelli di Google, appaiono solo all’interno della pagina di Facebook e in genere si trova sul lato destro della pagina. Hanno le stesse dimensioni e con testo limitato a contenuto dell’immagine. Facebook ottiene preziose informazioni attraverso i suoi utenti per posizionare la loro pubblicità ed adattarsi alle preferenze degli utenti.

L’inserzionista ha il vantaggio di segmentare il pubblico che si desidera raggiungere, effettuare una finissima selezione e indirizzare i propri annunci ad ud utenti specifici, il tutto non può essere fatto in modo così dettagliato su Google Adwords.

Facebook Ads la segmentazione può essere applicata nei seguenti settori:

  • Posizione geografica
  • Sesso
  • Età
  • Interesse generale
  • Interessi raffinati
  • Parole chiave
  • Lingua
  • Stato civile
  • Livello di istruzione
  • Connessioni sociali su Facebook
  • Posto di lavoro

Che cosa è più efficace, Adwords o FB annunci?

Personalmente, raramente si clicca sulle pubblicità e la maggior parte delle volte ignoriamo le migliaia di annunci che passano davanti ai nostri occhi. Tuttavia, grazie al numero di utenti, Google e Facebook, hanno dimostrato di essere molto efficaci e redditizi.

Questa pubblicità ha permesso, in precedenza era disponibile solo per le grandi aziende, a chiunque di promuovere con un budget limitato. Una campagna PPC su Google o Facebook può essere implementata da $100 al mese e può avere un ritorno fino a 10 volte l’investimento. Questo dipende dall’efficacia del prodotto venduto e pubblicità.

Le campagne PPC sono utili per siti di e-commerce per promuovere i loro prodotti on-line. Negozi di articoli sportivi, per esempio, sfrutta la rete di ricerca per posizionare le loro promozioni e prodotti. Ogni clic porta l’utente al negozio on-line e in caso di successo l’utente finirà per effettuare l’acquisto. Tutto per un clic che all’inserzionista sarà pagato da 30 centesimi a diversi dollari.

Questo piccolo investimento, una frazione del costo finale di vendita, rende queste campagne molto redditizie e molto più conveniente della TV o delle pubblicità a mezzo stampa.

In termini di efficacia, diversi studi hanno dimostrato che Google Adwords ha una migliore conversione e che gli utenti tendono a fare più clic che su Facebook. Ci sono diverse ragioni.

Google è una rete molto più grande con più di 1 miliardo di utenti.

Google si usa spesso per fare acquisti. Invece, ancora non associamo la piattaforma di Facebook per questo scopo.

Le reti pubblicitarie sviluppate in Facebook può essere diretto più specificamente, dal momento che Facebook ha una base di dati più raffinati. In questo modo gli annunci sono più correlati al contenuto del pubblico.

Tuttavia, per queste due ragioni, la probabilità di click è più bassa di Google diventando più costoso a seconda del tempo e l’efficacia. Per questo motivo Facebook Ads è diventato, piuttosto che uno strumento di vendita diretta, un canale per promuovere la tua Fan Page su Facebook.

Tuttavia è importante conoscere questi due potenti strumenti di marketing pubblicità e provarli antrambi prima possibile. Perché attraverso loro si può riuscire a portare al successo un marchio o un lavoro.

 

Condividi per aumentare la visibilità del post...
Share on Facebook
Facebook
0Share on Google+
Google+
0Tweet about this on Twitter
Twitter
Share on LinkedIn
Linkedin
Email this to someone
email

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *