Guadagnare con internet, metodi alla portata di tutti per arrotondare

Quando si parla di guadagno online, internet ha sicuramente un merito e un demerito, entrambi piuttosto evidenti.

crowdworking
Crowdworking

Il merito: dà la possibilità a tutti di fare la propria “scalata sociale”: è uno strumento dove soggiace – spesso gratuita – qualunque informazione che, se ben applicata e combinata con costanza e passione, permette a qualunque utente di ottenere la propria rivalsa sociale, sia essa rappresentata dalla costruzione di un nuovo lavoro, da visibilità, da fama e successo, da guadagni.

Il demerito: tutto appare come semplice, rapido, immediato. Niente di più falso. Tutti i risultati elencati sopra sono disponibili per pochi meritevoli, tenaci e fortunati utenti.

È un demerito che si genera dalle comunicazioni volutamente ambigue e facili di molti utenti, che per tornaconto personale lasciano intendere come su internet tutto è possibile, basta volerlo.

Non è proprio così: il riferimento più immediato è relativo al guadagno tramite internet, uno degli aspetti più ricercati online. Chiunque vuole trarre il massimo ricavo dal web.

Tempo fa chiunque lavorasse poteva contare quasi solo sul proprio lavoro principale per comporre uno stipendio, eventualmente integrandolo con lavori al di fuori del lavoro primario, ma la giornata era pur sempre di 24 ore. Anche oggi è possibile, ma rimane il problema del tempo a disposizione (e delle energie!).

Il web, però, serve quasi come “macchina del tempo”, perché mette a disposizione alcuni meccanismi per guadagnare qualcosa (o reinventarsi del tutto), in poco tempo e da casa, senza necessità di spostamenti, capacità particolari o investimenti.

Ci sono lavoretti del web facili, altri mediamente facili e altri sicuramente difficili. Oggi vogliamo parlare di quelli più semplici, che possono essere fatti da chiunque, senza particolari competenze o senza richiedere chissà quanto tempo. Basta avere almeno uno smartphone con connessione ad internet.

[Vuoi guadagnare con le App? Guarda il nostro approfondimento: https://www.webprofit.it/guadagnare-con-le-app]

Guadagnare con internet – i micro-lavori

Esistono svariate piattaforme online con centinaia di migliaia di utenti iscritti, chiamati a fare tutta una serie di micro-azioni come cliccare su dei banner, guardare un video, lasciare un’opinione, etc. Sono azioni semplicissime, retribuite pochi centesimi di euro ciascuna.

Sia chiaro, non si diventa ricchi, è palese. Però con pazienza si può racimolare qualche euro aggiuntivo, se si trova un filone di attività da fare che non stanchino troppo (il rischio, infatti, è quello di mollare tutto per noia dopo aver completato alcuni di questi task).

Alcuni siti dove sperimentare i micro-lavori sono, ad esempio, Amazon Mechanical Turk (https://mturk.com/mturk/welcome – uno dei primi ad offrire questi lavori “in crowdworking”), la cui iscrizione però è soggetta a giudizio di Amazon ed è praticamente impossibile, se risiedi in Italia.

Conviene quindi rivolgere le proprie attenzioni a siti come:

Crowdville spiegato in meno di 2 minuti!
  • Crowdville.net (in italiano!), le cui mansioni da svolgere sono sicuramente più complesse ed articolate, ma che possono essere retribuite piuttosto bene (da 10/15 euro in su)
  • Castingwords: effettua servizi di trascrizione e creazione di testi. Sai scrivere? Bene. Dopo esserti iscritto gratuitamente, puoi scegliere i lavori di trascrizione da svolgere; per la natura dei lavori, forse meglio utilizzarlo da pc (con una tastiera vai più veloce, rispetto allo smartphone).
  • Clickworker: su Clickworker rispondi a sondaggi, traduci dei testi, crei descrizioni (magari di immagini o prodotti), fai ricerche online, effettui test di app, etc…
  • Microworkers: simile al precedente, dovrai fare trascrizioni di telefonate, sondaggi, categorizzazione di immagini e altri compiti simili.

Questi sono solo alcuni esempi. Prova e capirai se è questa la tua via per il micro-guadagno online.

I Sondaggi per arrotondare online

Una delle vie più note per guadagnare qualcosa in maniera facile è rappresentata dai sondaggi online. I sondaggi sono semplici e alla portata di tutti, inoltre esistono numerosi siti in italiano che offrono questa possibilità: Toluna, Foresta di Opinioni, Surveyeah, Google Rewards… ce ne sono molti; dai un’occhiata qui a una lista di sondaggi in italiano, con relativa descrizione.

Cosa devi fare per guadagnare con i sondaggi?

Iscriverti al sito di sondaggi, lasciando i tuoi dati: chi sei, dove vivi, con chi vivi, quanti anni hai, quali sono le tue preferenze e abitudini in fatto di acquisti, i tuoi interessi, spesso anche quanto guadagni e che lavoro fai.

Attendere che ti arrivino i sondaggi via mail o tramite notifica via App. Non dovrai lamentarti se ti arriveranno meno sondaggi rispetto ai tuoi amici, può succedere: il fatto è che i siti di sondaggi sono ingaggiati dai vari marchi e aziende per fare ricerche di mercato. Ma le ricerche di mercato sono effettuate su campioni di popolazione ben precisi, con determinate caratteristiche socio-demografiche.

Può essere che in alcuni sondaggi tu non appartenga a quel campione, perché magari stanno cercando una tipologia di utente “uomo, con meno di 30 anni e che lavora nel sud Italia”, mentre tu sei una donna che fa la casalinga e ha oltre 40 anni. Ci sta, fa parte del gioco. In altri momenti verrai tu interpellata a rispondere e altri utenti no.

Rispondere ai sondaggi e raggiungere il “payout” per riscattare i pagamenti: dopo ogni sondaggio che avrai completato, riceverai dei crediti o un certo tot di soldi. Ma potrai ricevere realmente questi soldi o i coupon sconto promessi solo al raggiungimento di un “payout” prestabilito, cioè al raggiungimento di una soglia (tipicamente 10 / 25 o 50 euro). Quindi dovrai rispondere a più di un sondaggio per iniziare a ricevere i tuoi compensi.

Come vedi, è tutto molto semplice. Basta iniziare e sperimentare, per trovare la propria modalità di guadagno online preferita: buona fortuna!

Condividi per aumentare la visibilità del post...

2 thoughts on “Guadagnare con internet, metodi alla portata di tutti per arrotondare”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *