Gli 8 CEO, milionari prima dei 30 anni grazie a internet

Per giovani ambiziosi che sono disposti a perseguire la loro visione, il successo non ha limiti. Elenchiamo 8 giovani imprenditori che sono diventati milionari attraverso internet prima dell’età di 30 anni.

Elon Musk è il pioniere dei giovani divenuti milionari grazie al web. 43 anni (nato nel 1971, South Africa) ha un patrimonio di 7,9 miliardi dollari. Co-fondatore di SpaceX, Tesla Motors, Paypal e SolarCity, Nel 1995, Elon Musk ha creato zip2, una società di software web con suo fratello Kimbal. L’azienda ha sviluppato e commercializzato una “guida città” su Internet per le riviste del settore dell’editoria. Compaq acquisto zip2 per 341 milioni dollari nel 1999. Musk ha ricevuto, dalla vendita, il 7% pari a 22 milioni dollari.

Nel 1999, Musk cofondò X.com, un servizio di pagamento on-line. Un anno dopo, l’azienda si è fusa con Confinity, che possedeva un servizio di trasferimento di denaro chiamato PayPal. La società risultante dalla fusione si è concentrata sul servizio di pagamento digitale e nel 2001 si da origine alla odierna PayPal.

Nel 2002 PayPal è stato acquistato da eBay per $ 1,5 miliardi. Prima della sua cessione, Musk, il maggiore azionista della società, possedeva 11,7% delle azioni. Con un capitale iniziale di $100 milioni. Nel 2002 Musk ha fondato la sua terza società, la Space Exploration Technologies (SpaceX).

Questa è solo una delle migliaia di storie ispiratrici e incredibili di alcuni imprenditori che grazie alla sua intelligenza, la gioventù e la passione di oggi hanno creato grandi fortune.

Michelle Phan
Età: 27
Fonte di reddito: YouTube, è il fondatore di michellephan.com e CEO di IPSY .
Settore: Abbigliamento e trucco
Patrimonio: Tre milioni di dollari
Storia del successo: nel 2003 iniziò a scrivere in un blog il suo desiderio di avere successo, vivere con molto denaro e molto tempo per truccarsi. Nel 2007, in risposta alla richiesta di due lettori, pubblicò un video tutorial sul trucco su YouTube. Nel 2012, diventò molto popolare su internet con oltre 40.000 visualizzazioni a settimana, così creò IPSY, una società di cosmetici con previsioni di fatturato di $120 milioni nel 2015.

Nick D’Aloisio
Età: 20 anni
Fonte di reddito: Fondatore di Summly
Settore: Computer e internet
Patrimonio: 23 milioni dollari
Storia del successo: nel 2011 creò un applicazione per iOS di nome Trimit, attirando molte attenzioni tra cui un finanziamento da un venture capital di Li Ka Shing di $ 300.000. Nello stesso anno iniziò lo sviluppo di Summly. Nel 2012 ricevette un milione di dollari da diversi investitori, tra cui Yoko Ono e Ashton Kutcher. Nel 2013 Summly fu venduta a Yahoo! per $30 milioni.

Pete Cashmore
Età: 29 anni
Fonte di reddito: fondatore di Mashable
Settore: Notizie Blog
Patrimonio: 95 milioni dollari
Storia del successo: nel 2005 ha fondato Mashable, un blog su tecnologia e social media, lavorando 18 ore al giorno per scrivere gli articoli per il suo sito. Nel 2012, rumors dichiarano che la CNN presentò un offerta di 200 milioni di dollari per comprare Mashable, ma tuttora Cashmore rimane il CEO. Nel 2013 Mashable ha completato il suo primo round di raccolta finanziamenti pari a circa 14 milioni.



David Karp
Età: 28 anni
Fonte di reddito: fondatore di Tumblr
Settore: Internet
Patrimonio: 200 milioni dollari
Storia del successo: nel 2007 ha fondato la piattaforma di blogging Tumblr. Secondo la rivista Forbes, la fortuna di Karp supera 200 milioni $ e Tumblr è stato valutato 800 milioni $. Nel 2013, la società Internet Yahoo ha acquistato Tumblr per 1,1 miliardi $

Sophia Amoruso
Età: 30 anni
Fonte di reddito: Fondatore del Gal Nasty
Settore: Abbigliamento e acquisti online
Patrimonio: 250 milioni dollari
Storia del successo: nel 2006 ha fondato Nasty Gal, un negozio eBay sulla vendita di abbigliamento vintage. Nel 2007 trasferì il suo quartier generale in un ampio studio in California di 157,94 metri quadrati, otto mesi dopo si trasferisce in un magazzino di 697 metri quadrati a Emeryville.

Nel 2010 Nasty Gal ha cominciato ad attirare l’attenzione degli investitori dalla Silicon Valley. Nel 2012 ha quadruplicato il suo fatturato annuale di 100 milioni dollari ed aumentato gli investimenti di 49 milioni per costruire un impianto di 46 452 mila metri quadrati nel Kentucky.

Palmer Luckey
Età: 23 anni
Fonte di reddito: fondatore di Oculus VR
Settore: Video giochi e internet
Patrimonio: 500 milioni dollari
Storia del successo: nel 2009 ha sviluppato il primo prototipo Oculus Rift nel garage dei suoi genitori. Nel 2012 Oculus VR ufficialmente fondata nel Kickstarter ha raccolto 2,4 milioni dollari. Il suo primo prodotto, ancora in fase di sviluppo, è Oculus Rift, un dispositivo di realtà virtuale. Nel 2014, Facebook ha deciso di acquisire Oculus VR per $ 2 miliardi di dollari in contanti e azioni di Facebook.

Evan Spiegel
Età: 25 anni
Fonte di reddito: CEO e cofondatore di Snapchat
Settore: Internet
Patrimonio netto: 1,5 miliardi di dollari
Storia del successo: nel 2011 lancia un’applicazione di condivisione di foto chiamata Picaboo. Nello stesso anno rinominato in Snapchat. Nel 2013 ha rifiutato un’offerta di acquisto, pari a tre miliardi di dollari da Facebook. Nel 2014 ha raggiunto la cifra di 50 milioni di utenti.

Elon Musk
Età: 44 anni
Fonte di reddito: Amministratore Delegato e Direttore di SpaceX , CEO di Tesla Motors e Presidente di SolarCity
Settore: Internet
Patrimonio netto: 7,9 miliardi di dollari
Storia del successo: Nel 1983 ha venduto la sua prima serie di codici video per $ 500. Nel 1995 ha fondato con il fratello Kimball zip2. Nel 1999, Compaq ha acquistato zip2 per 220 milioni.

8-ceo-web-profit

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *