Facebook copia Airbnb? Lanciata la funzione per l’affitto di casa e appartamenti

Facebook è attualmente in piena espansione, oltre ad avere più di 2 miliardi di utenti in tutto il mondo, è insieme a Google , la piattaforma che è essenziale per qualsiasi strategia di marketing digitale. Tuttavia, la compagnia di Mark Zuckerberg si è distinta negli ultimi mesi plagiando gli strumenti di Snapchat e LinkedIn .

Ora, Facebook vuole copiare un’altra delle applicazioni più famose al mondo, come Airbnb , dal momento che il social network ora cercherà di lanciare strumenti per i suoi utenti per affittare appartamenti, o cercare alloggi in l’affitto, per ora solo negli Stati Uniti, attraverso la sua piattaforma di Marketplace .

Sebbene Facebook Marketplace sia stato lanciato nel 2016, ha consentito solo agli utenti di acquistare e vendere oggetti nelle vicinanze. Lo strumento è diventato così simile a Airbnb, che ti consente di cercare una casa o un appartamento in base alla posizione, al prezzo, alle dimensioni, a numero di stanze e anche se accetta animali.



Per fare questo, il social network avrebbe collaborato con Apartment List e Zumper per ottenere gli elenchi di case e appartamenti, oltre a invitare broker, agenti immobiliari e amministratori ad usare la piattaforma, purché integrino fotografie a 360 gradi.

Apparentemente, l’annuncio di Facebook è un piano che consiste nel fatto che gli utenti passino più tempo possibile nell’applicazione, come precedentemente fatto modificando la loro piattaforma per i link aperti nella stessa app, in questo modo gli utenti non hanno bisogno di abbandonare il social network.

Tra le ultime modifiche apportate da Facebook, è stato quello di consentire alle società di introdurre chat su Facebook Messenger per il servizio clienti e l’ e-commerce. Ciò che colpisce è che i cambiamenti sono stati accelerati quando il social network ha aggiornato il Marketplace includendo la vendita di auto usate e a noleggio.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *