Come guadagnare online scrivendo

Ci sono centinaia di webmaster alla ricerca di copywriter che li aiutino nella creazione di contenuti per il proprio sito web o di articoli destinati all’auto promozione ed all’article marketing.

I webmaster definiscono il contenuto come la parte centrale e più importante di ogni progetto online, ma hanno difficoltà a realizzarli soprattutto a causa degli impegni e del poco tempo disponibile considerato il lavoro di gestione che c’è dietro, oppure perché semplicemente non sono portati alla scrittura.

Molti di loro cercano quindi copywriters capaci di scrivere contenuti di qualità e sono disposti a pagare in base al numero di articoli scritti a anche a singola parola. Il tipo di retribuzione prevista varia in base a diversi fattori: la capacità e la voglia di investire da parte del committente, la lunghezza degli articoli, il numero di articoli e la possibilità di integrare altri servizio oltre alla stesura del semplice testo, come la formattazione, l’ottimizzazione Seo, l’inserimento di immagine, la pubblicazione autonoma su piattaforme cms come WordPress o Joomla.

Il mercato è enorme. Ci sono milioni di siti web esistenti ed aumentano ogni giorno. I siti web devono comunicare con i visitatori attraverso i testi, e qualcuno dovrà scriverli. Ed ecco quindi che si crea una interessante opportunità lavorativa e quindi di guadagno. I requisiti per adempiere alle richieste sono piuttosto facili da soddisfare. Basta scrivere in modo semplice, chiaro e comprensibile in un italiano di buon livello. Il segreto per guadagnare bene, da parte di chi scrive, sta nella facilità di scrittura e quindi nella velocità, senza andare a scapito però della qualità ed evitando errori ortografici.

I testi redatti dovranno essere unici: un articolo copiato è facilmente rilevabile su Internet (basta visitare il sito Copyscape.com) ed oltre ad una brutta figura col committente, si rischia di creargli anche un danno in quanto Google penalizza i contenuti duplicati. I siti web sono indicizzati in base alla quantità di testo unico che hanno. Per ottenere un buon posizionamento sui motori di ricerca è necessario avere un testo unico. L’unico modo per generare testo unico che sia intelligibile è che venga creato di persona. I testi generati automaticamente attraverso strumenti automatici (gli spinbot) oppure attraverso strumenti di traduzione automatica, non sono coerenti e non comunicano nulla.

Iniziare a lavorare come copywriter è piuttosto semplice: basta partecipare alle community dove sono presenti i webmaster (ad esempio i forum di Giorgiotave ed Alverde), oppure iscriversi a piattaforme che offrono microlavoro o offerte di lavoro per freelance (es. Twago e Freelancer).

Esistono diverse piattaforme appositamente dedicate ai copywriters, dove i committenti possono richiedere esplicitamente la redazione di un determinato numero di testi ai copywriters registrati e rilasciare un feedback che fa aumentare o scendere la loro quotazione.

E’ il caso di sito come MeLaScrivi e Scribox. Altra strada che si può intraprendere, dopo aver maturato un minimo di esperienza ed avere un ricco portfolio articoli da poter mostrare, è quella di contattare direttamente i webmaster o le agenzie web inviando un curriculum vitae ed alcuni link ad articoli scritti per proporre una collaborazione.

Per il guadagno online, non c’è nessun altro mercato così grande, così in crescita esponenziale o così facile da intraprendere.

Condividi per aumentare la visibilità del post...
Share on Facebook
Facebook
0Share on Google+
Google+
0Tweet about this on Twitter
Twitter
Share on LinkedIn
Linkedin
Email this to someone
email

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *