Come Guadagnare con i guest post

Uno dei metodi che sono maggiormente utilizzati per guadagnare online, consta principalmente nella vendita di Guestpost.

Stiamo parlano di un meccanismo molto semplice ed utile, sia per il webmaster che si occupa della vendita, che per coloro che acquistano questa speciale tipologia di servizio.

Un guestpost è un articolo che viene pubblicato su un blog affermato, che si interessa di un’apposita tematica per poter presentare e pubblicizzare un altro blog, prettamente più specifico del settore, indirizzato e incentrato sulla tematica trattata.

Dopo aver pagato al webmaster del portale un giusto corrispettivo in merito alla redazione dell’articolo, quest’ultimo si occuperà di pubblicare il post sulla propria home page e sulla categoria apposita , molto spesso con dei link in uscita verso il sito da pubblicizzare, posti o inseriti o in specifiche keyword, per poter rendere più facile e migliorabile dal punto di vista SEO.

Sono davvero molteplici i vantaggi di questo servizio.

Il webmaster che decide di comprare il guestpost, contribuisce ad arricchire la link popularity del sito da poter pubblicizzare, che se viene linkato da una piattaforma autorevole, può conseguire una maggiore autorevolezza nei confronti dei vari motori di ricerca.

Se il blog che ospita il guestpost è molto visitato, tramite i link che impiega potrà portare tanto traffico anche sul blog da poter pubblicizzare.

In merito a ciò tutti gli indici di pagerank e simili potranno portare degli ottimi risultati dal fatto che una fonte autorevole “raccomanda” di visitare un blog, che anche per il motore di ricerca, diventa autorevole come la fonte iniziale.

Potrebbe sembrare un ragionamento decisamente complesso, ma in realtà è davvero molto semplice da comprendere, facciamo un esempio.

Se per esempio il sito del TgCom o del Messaggero, in uno dei suoi articoli, farà riferimento ad un blog, è evidenti a tutti i motori di ricerca, che il sito sarà considerato molto più qualitativo, e di conseguenza potrà ottimizzare il posizionamento e SERP di tutte le sue pagine.

Invece che attendere questo processo che quasi mai è realizzabile se non in specifiche eccezioni, tramite il guestpost si cerca di forzare ovviamente il sistema, pagando.

Il webmaster che ospita il guestpost, avrà degli innumerevoli vantaggi dal proprio operato.

In primo luogo potrà ricevere un rientro economico, che potrà variare da qualche euro fino a diverse decine di euro, a seconda dalla consistenza e dall’importanza del sito.

Inoltre avrà la possibilità di poter arricchire il contenuto delle proprie pagine “senza lavorare“, potendo offrire news costantemente aggiornate ed articoli nuovi, con cui poter guadagnare, e con cui poter continuare il processo di relazione con i motori di ricerca.

Se il sito che viene linkato dal blog autorevole sarà di assoluta qualità, gli stessi motori potranno apprezzare il tutto.

E’ ovvio come questa particolare simbiosi possa risultare molta vantaggiosa per entrambi i webmaster ed i siti, e non è solo un caso che questa particolare pratica sia utilizzata da tempo nel mondo del web, e specialmente sul mercato americano, dove un guest post può arrivare a costare diverse centinaia di dollari, a seconda del portale in cui viene ospitato.

Condividi per aumentare la visibilità del post...
Share on Facebook
Facebook
0Share on Google+
Google+
0Tweet about this on Twitter
Twitter
Share on LinkedIn
Linkedin
Email this to someone
email

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *