Come fare soldi con Facebook

Creare delle opportunità di guadagno con social network popolari, tra cui non possiamo non annoverare il sempreverde Facebook, è naturalmente possibile, nonostante molti utenti, anche veterani, possano spesso pensare il contrario. Il vasto bacino di utenza, ed il tempo che sempre più iscritti passano sfogliando pagine (ufficiali e non), link, video degli amici può essere trasformato in un’eccellente opportunità di guadagno, monetizzando i click ricevuti in base alle visite, aumentando notevolmente queste ultime.

Il guadagno su Facebook dipende da una serie di fattori più o meno noti, tra cui l’assiduità della frequenza alle visite della pagina che gestiamo da parte di iscritti e non iscritti, così come dalla loro predisposizione a cliccare sui link da noi proposti. Possiamo perciò sfruttare già da ora alcune piattaforme specializzate nel calcolare e monetizzare i click ricevuti.

Partiamo da PRClick, piattaforma online in grado di attribuire un valore specifico ad ogni click, che annovera tra i suoi obiettivi la generazione di un passaparola di successo tra utenti per aumentare la viralità e di conseguenza il numero di click su un link, divulgandolo con la maggioranza degli strumenti online oggi a disposizione, partendo dai viral video, per arrivare alle tradizionali mail ed i blog, portando il nuovo Web 2.0 ad essere protagonista. Il motto di PRClick è “essere dei public relation manager” per Internet, ricevendo dai 3 ai 6 centesimi per click, che si incrementano con l’iscrizione ad apposite campagne in cui portare nuovi utenti alla piattaforma genera bonus anche di parecchie decine di Euro.

Nel caso in cui possedessimo invece un blog personale, o un sito in cui la monetizzazione è già attiva grazie alla presenza di pubblicità mirate e canali di affiliazione da noi già scelti, potremmo sfruttare Facebook come piattaforma di lancio per i nostri prodotti o servizi utilizzando il network di AdFly, già conosciuto ed utilizzato in Rete perché molto pervasivo e funzionante. AdFly ci permetterà di far soldi online ogni volta che i nostri utenti cliccheranno su un link proposto sulla nostra fanpage Facebook: è sufficiente registrare un proprio account sul sito ufficiale e iniziare ad effettuare il cosiddetto “link shrinking“: i collegamenti ai nostri servizi verranno monetizzati senza timore di pop up invasivi che potrebbero costringere l’utente ad abbandonare i nostri siti.

AdFly è inoltre dotato di un Payout minimo, che può essere riscosso rapidamente su PayPal, e di una piattaforma su cui rilevare le statistiche sui visitatori, utili per comprendere come attirarne sempre più al nostro sito, passando per i nostri canali Facebook o Twitter, ed in generale la maggioranza dei social.

Infine, nel caso in cui al centro delle nostre offerte su pagina Facebook ci fossero prodotti dedicati all’abbigliamento, ai libri, all’elettronica di consumo ed in generale alla tecnologia, non importa se in voga negli ultimi tempi, potremmo prendere in considerazione l’Affiliazione Amazon per monetizzare la nostra fanpage. Con la semplice iscrizione alla piattaforma di e-commerce più nota al mondo, è possibile sponsorizzare prodotti in vendita sulla medesima: ogni volta che un nostro utente cliccherà su un link da noi proposto e acquisterà in seguito il prodotto, potremo ricevere una percentuale sulla vendita, che può anche toccare vertici alti, tra cui il 15% su prodotto.

I link proposti da Amazon per la nostra pagina Facebook o sito non sono naturalmente fissi: la piattaforma ci offre la possibilità di renderli graficamente appetibili ed adattabili in base alla struttura delle nostre pagine web, includendo immagini con offerte speciali di Amazon o relative a particolari periodi di svendita o saldi sulla piattaforma, per rendere il banner più accattivante e naturalmente sempre diverso, per aggiungere ulteriori opportunità di guadagno.

Monetizzare la propria pagina fan e guadagnare con Facebook è quindi possibile: scegliete il metodo che ritenete più opportuno alle vostre esigenze, e non rimarrete delusi, poiché con perseveranza si possono raggiungere guadagni inattesi online.

Condividi per aumentare la visibilità del post...
Share on Facebook
Facebook
0Share on Google+
Google+
0Tweet about this on Twitter
Twitter
Share on LinkedIn
Linkedin
Email this to someone
email

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *