Come creare una pagina Web in pochi passaggi e a basso costo

In Italia ci sono più di 3 milioni di domini registrati da privati e da professionisti. Vi spieghiamo come registrare un dominio per creare la vostra pagina web

Un sito Web è un testo, suono, video, programmi, collegamenti, immagini e altro, adattato per il cosiddetto World Wide Web (WWW) e a cui si può accedere attraverso un browser Web, il “sito” è un insieme di pagine. I siti web funzionano con nomi di dominio (ad esempio: webprofit.it) che facilitano la visualizzazione dei contenuti e servizi hosting come Infomaniak, che ti consentono di creare il tuo sito web, oggi ti forniremo qualche consiglio.

Come creare una pagina Web in Italia?

Attualmente, avere una pagina web è uno degli strumenti più fondamentali per un’azienda o un professionista, in quanto permette di mostrare la propria identità e rappresenta uno spazio in cui gli utenti possono avere un contatto diretto.

Il primo passo nella creazione di una pagina Web è avere idee molto chiare riguardo il design. Il modo migliore per farlo è cercare riferimenti su siti web simili a quello che si sta cercando di creare, leggere le informazioni fornite e generare un’idea più specifica di ciò che desideri o di cui hai bisogno sul sito. In questo modo, sarà molto più facile iniziare lo sviluppo del tuo sito web, sia se si ha intenzione di crearlo personalmente sia se affidare la creazione a terzi. Pertanto è molto importante che tu abbia chiari i seguenti aspetti prima di avviare il sito:

  • Quali informazioni pubblicare sul sito web?
  • Quale sarà la struttura di queste informazioni?
  • Sono richieste risorse speciali?
  • Quale stile grafico vorresti avere sul sito web?
  • Quali sono gli obiettivi di marketing da raggiungere?
  • Quali sono le parole chiave utilizzate per cercare i prodotti e i servizi che si offrono?

Di cosa hai bisogno per creare la tua pagina web?

  1. Nome del dominio

La cosa essenziale è acquistare un dominio internet. Il dominio è in sostanza il nome della tua pagina così come appare nel browser internet. Alcuni esempi di domini sono “google.com”, “bing.com”, “facebook.com”.

La scelta del nome del dominio è uno degli aspetti più importanti del sito. Nella maggior parte dei casi si preferisce che il nome del sito web sia lo stesso nome della società o del brand che lo crea, tuttavia ci sono casi in cui non c’è più la disponibilità del nome del dominio che rappresenta l’azienda. In questi casi è necessario cercare opzioni alternative che possono essere disponibili, ad esempio varianti dello stesso nome o estensioni di dominio diverse in cui la parola o la frase originale potrebbe ancora essere disponibile.

I domini vengono registrati tramite i registrar, su DomComp puoi confrontare i prezzi di registrazione di un dominio su 1411 estensioni e 35 operatori.

  1. Servizio hosting

Un web hosting provider o web hosting, è il servizio che ti permette di caricare la tua pagina su Internet in modo che possa essere visibile a tutti gli utenti del mondo.

Inoltre, l’hosting fornisce email professionali con il proprio nome di dominio.

Molti servizi di hosting offrono anche un creatore di pagine web con disegni pre-creati in modo da poter realizzare il tuo sito senza particolari conoscenze.

Quanto costa un sito web?

Il prezzo dell’hosting è solitamente molto conveniente. Ci sono piani per tutte le necessità e prezzi, è possibile trovare l’hosting perfetto per il tuo sito web da quelli professionali come Infomaniak a quelli low-cost, per iniziare, come TopHost.

Come dovrebbe essere strutturato il sito web?

Se sei una piccola azienda o un lavoratore autonomo, dovresti avere:

  • La home page: dovrebbe essere un riepilogo del tuo intero sito web, dovrebbe mostrare chiaramente cosa fai e perché i tuoi servizi valgono la pena, in meno di un minuto.
  • La pagina chi siamo: è una pagina essenziale quando si tratta di creare legami e generare fiducia.
  • La pagina dei contatti: se vuoi che i tuoi potenziali clienti ti contattino, devi disporre di un modulo di compilazione semplice e veloce, un numero di telefono e un’email, se lo desideri. Puoi anche aggiungere una mappa di posizione, se necessario.
  • La pagina dei servizi: dove è chiaro quello che fai, il potenziale cliente vorrà sapere cosa puoi fare per lui.
  • Le pagine legali: devi rispettare la normativa vigente sulla privacy dei dati, quindi assicurati di includere l’uso dei cookie, l’informativa sulla privacy e le note legali.

Quanto tempo può essere necessario per sviluppare una pagina web?

La risposta a questa domanda non è definitiva. Per un caso tipico di un sito semplice, la durata dello sviluppo può variare da 2 giorni a qualche mese e cresce a seconda della complessità e l’ampiezza del progetto.

Di cosa ho bisogno per ricevere un buon numero di visite?

In un sito web creato di recente è difficile ricevere una quantità significativa di traffico. Per ottenere visite puoi lavorare sulla SEO, pubblicare sul tuo blog, condividere sui social network e/o pagare per ricevere visite tramite Facebook Ads o Google Ads. Inoltre, prendi accordi con altri canali per pubblicizzare il tuo sito web o i tuoi contenuti.

Quello che non ci si può aspettare è di ricevere migliaia di visite per il semplice fatto di aver pubblicato il tuo sito su Internet. Tenete  presente che la concorrenza in tutti i settori è notevole e ci sono migliaia di siti web come il tuo. Questi strumenti ti aiuteranno ad aumentare il traffico dei visitatori:

  • Iscriviti per annunci come Google, Bing o Yahoo.
  • Inizia a ricevere alcune recensioni.
  • Inserite regolarmente i dati della tua azienda (nome, indirizzo, telefono) negli elenchi locali.
  • Includi la tua attività nelle directory del settore.
  • Crea pagine di servizi specifici.
  • Crea post lunghi (almeno 500 parole).

Con l’aiuto di questi strumenti, puoi aumentare il numero di visite sul tuo sito web.

Condividi per aumentare la visibilità del post...
Share on Facebook
Facebook
0Share on Google+
Google+
0Tweet about this on Twitter
Twitter
Share on LinkedIn
Linkedin
Email this to someone
email

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *