Lavorare a domicilio, i 20 settori più richiesti

Molte persone oggi aspirano ad un posto di lavoro da casa, gli studi dimostrano che circa il 40% dei dipendenti americani lavorano da casa almeno part-time, e questi numeri sono destinati ad aumentare.

Uno studio recente condotto da GlobalWorkplaceAnalytics ha mostrato che i posti di lavoro a domicilio sono in aumento in tutti i settori occupazionali, con un aumento dell’80% tra il 2005 e il 2012. La crescita maggiore si è registrata nei lavori statali, dove i posti di lavoro domestici sono aumentati del 122%. I telelavoratori sono aumentati dell’80% nelle organizzazioni senza scopo di lucro e del 70% nelle imprese a fini di lucro, mentre le amministrazioni locali hanno aumentato il posti di lavoro a distanza del 62% durante questo periodo.

Ma chi lavora a casa esattamente? Il sito FlexJobs, che aiuta le persone a trovare un posto di lavoro da casa, ha recentemente analizzato le posizioni disponibili e più comuni tra i lavoratori da casa. Ecco una lista dei primi 20:

  1.  Assistente virtuale
  2.  Direttore dello sviluppo aziendale
  3.  SEO e Marketing Assistant
  4.  Interprete di lingue straniere
  5.  Graphic Designer o Specialista in Graphic Design
  6.  Agente assicurativo
  7.  Consulente di viaggio
  8.  Designer dell’interfaccia utente
  9.  Program Manager o Project Manager
  10.  Analista di sistema
  11.  Professore assistente
  12.  Codifica medica o Specialista in Codifica medica
  13.  Case Manager
  14.  Sviluppatore software
  15.  Account Manager
  16.  Ingegnere
  17.  Commerciale
  18.  Rappresentante del servizio clienti o Associato all’assistenza clienti
  19.  Consulente
  20.  Articolista

Alcune di queste posizioni sono lavori di livello base che richiedono poca o nessuna esperienza mentre altri richiedono una formazione specifica, una laurea, un master o un diploma. Naturalmente, i posti di lavoro che pagano di più sono quelli che richiedono più di una semplice specializzazione.

Si trovano un’ampia varietà di lavori a domicilio. Le categorie di lavoro più comuni che prevedono di lavorare da casa a tempo pieno o part-time sono:

  1.  Aree amministrative
  2.  Tecnologia dell’informazione
  3.  Vendite
  4.  Educazione
  5.  Salute

Molte persone che lavorano da casa sono lavoratori autonomi, ma le opportunità di lavoro come dipendente che prevedono il lavoro a distanza sono sempre più comuni.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *