Blockchain, la catena inesauribile di contenuti

La Blockchain è un nuovo concetto di organizzazione dei contenuti per l’archiviazione o una comunicazione attraverso la replica, ripetizione di fibre digitali.

Cos’è la Blockchain? A cosa serve? Ad oggi non si lo conosce ancora al 100 percento.

Ciò che è vero è che è molto probabile che faccia parte del prossimo futuro. Quando si tratta di archiviazione e comunicazione infinita. Cercherò di spiegare ciò che sappiamo finora senza dubbio.

Blockchain è un nuovo concetto di organizzazione dei contenuti per ottenere una memorizzazione o comunicazione mediante replica – ripetizione – di fibre digitali in blocchi infiniti per la memorizzazione o la comunicazione di contenuti importanti o rilevanti.

Si tratta di  catene di blocchi progettate per impedire la loro modifica una volta che un dato è stato pubblicato o trasmessi utilizzando un timbro temporale affidabile e collegandosi a un blocco precedente.

Per questo motivo è particolarmente adatto per memorizzare sempre più dati ordinati nel tempo e senza possibilità di modifica o revisione. Ha diversi usi, come:

Archiviazione di dati: Attraverso catene infinite, è possibile memorizzare, denaro, atti immobiliari, contratti, operazioni, contenuti di valore e autorizzazioni digitali.

Transito e comunicazione di informazioni:Con queste catene di blocchi, è possibile raggiungere velocità molto dinamiche per trasmettere le informazioni in modo più semplice, fluido e veloce.

Servizi notarili: con queste informazioni di contenuto, è possibile convalidare documenti digitali ufficiali, come atti, certificati di nascita, contratti commerciali e contratti di matrimonio.

Servizi bancari: Le sue applicazioni all’interno del sistema finanziario vanno oltre il Bitcoin. Ce ne sono molti, ed è per questo che hanno suscitato tanto interesse tra le banche e altre istituzioni finanziarie. Le firme digitali con un PIN oggi fanno parte di una catena di blocchi.

Se stai per acquistare da un negozio al dettaglio e non firmi su un foglio di carta, ma digitando quattro numeri in un terminale del punto vendita, si stanno inserendo informazioni nella blockchain della banca che detiene i vostri risparmi. Secondo il World Economic Forum (WEF), nei prossimi anni assisteremo a un’importante trasformazione in cui la blockchain finirà per diventare il “fulcro” del futuro sistema finanziario globale.

Identità digitale: Sono reti affidabili, qualcosa come la vecchia assicurazione finanziaria sulla vita o sul rischio. Dove una rete di connettori o nodi digitali dà il via e la convalida di affidabilità per garantire la propria identità come persona o come azienda.

A breve, questo nuovo concetto di fibre e valori sociali digitali verrà utilizzato in molti modi.

Per me è stato facile iniziare a capirne il concetto, associandolo al DNA umano e alla formazione di come le cellule di un corpo umano operano insieme, ma non si mescolano insieme per rafforzare un organismo vivente. La blockchain ci darà molto di cui parlare nei prossimi anni, vedendolo sempre più vicino alle nostre vite.

Condividi per aumentare la visibilità del post...
Share on Facebook
Facebook
0Share on Google+
Google+
0Tweet about this on Twitter
Twitter
Share on LinkedIn
Linkedin
Email this to someone
email

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *